SESTA EDIZIONE DI MANTOVAVIVE… ecco il programma!

Sabato 5 luglio torna MANTOVAVIVE, la Notte bianca dei mantovani organizzata da Comune di Mantova, Confcommercio Mantova e Radio Pico con il patrocinio e la collaborazione di Camera di Commercio, distretto Botteghe del centro, TEA, CAMA, Associazione Guide Turistiche Rigoletto, Associazione Arte e Ingegno.

La sesta edizione di MANTOVAVIVE sarà caratterizzata da un mix di ingredienti pensati per tutti i gusti: la musica sarà come sempre la vera protagonista e poi ci saranno il mercatino dell’artigianato artistico a cura di Arte e Ingegno, le proposte gastronomiche, le esposizioni d’auto e naturalmente i negozi aperti per tutta la serata in occasione del primo giorno di saldi.

A dare il via alla manifestazione, come da rituale, sarà la band itinerante che, dopo i saluti degli organizzatori – Stefano Gola di Confcommercio Mantova, l’assessore comunale ai grandi eventi Enzo Tonghini e Alice Sabatini di Radio Pico – in programma per le 21.00 in piazza Marconi, partirà dalla postazione di Radio Pico. A portare la sua musica per le vie del centro cittadino sarà la Bandakadabra: più che una band è una “fanfara urbana”, una marching bandche fa della città il suo panorama d’elezione e della strada non solo il luogo in cui esibirsi, ma anche da cui trarre ispirazione. Nata nel 2005 a Torino, Bandakadabra ha saputo compiere negli anni un percorso artistico che l’ha portata prima ad esplorare le sonorità della musica balkan mitteleuropea per poi approdare a un repertorio originale in cui prevale l’influenza jazz e latin. La Bandakadabra offre uno spettacolo ironico e surreale, dove la musica si unisce all’improvvisazione e al teatro. Il risultato di questa sovrapposizione di stili è uno show musicale trascinante.

 

 

Sempre in piazza Marconi Radio Pico riproporrà il set fotografico per immortalare le facce e i momenti più belli della Notte bianca: tutti gli scatti e i “selfie” della serata verranno condivisi sui social network e sul sito della manifestazione: www.mantovavive.it.

MANTOVAVIVE diventa poi sempre più social: l’hashtag della manifestazione #mantovavive è già molto popolare sul web e in occasione di questa sesta edizione sui siti radiopico.it e mantovavive.it si potranno seguire in diretta i tweet e i post pubblicati durante l’evento da tutti i partecipanti. Un liveblog dunque che segna un ulteriore passo avanti di MANTOVAVIVE sul piano della comunicazione.

Tornando al programma, sono tantissime le proposte musicali e gastronomiche che troveranno spazio in ogni via e piazza del centro storico.

In piazza Martiri ci sarà il chiosco dove Daniele Bignoni del Ristorante Croce Bianca  ed Erika Querci del Bar Cubano proporranno aperitivi e sfiziose specialità culinarie e musica dal vivo, mentre in via Pescheria i più piccoli potranno divertirsi con una giostrina d’altri tempi.

Proseguendo lungo via Roma si entrerà nel vivo della festa incontrando all’altezza dell’incrocio con via Battisti la prima orchestra della Scuola di musica Luisa Malaspina che proporrà pezzi pop e rock acustico per poi tornare in Piazza Marconi con il Dj Daniel Marchetti del Chiringuito.

Svoltando a sinistra corso Umberto I proporrà, oltre al chiosco del Civico tre, la musica di Fabio Santini. Protagoniste del corso saranno le auto esposte da CAMA, l’associazione dei concessionari mantovani aderenti a Confcommercio Mantova, che proporranno le ultime novità e i modelli più esclusivi di venti marchi automobilistici, all’insegna dello slogan “Se passi da noi sei più sicuro”.

Nella vicina via Oberdan sarà protagonista il blues con le note di Stefano Ghiotti che si esibirà a fianco del ristorante La cucina.

In piazza 80° Fanteria di fronte alla gastronomia Coracino si esibirà il Blend Trio con musiche pop e jazz e in via Grazioli esposizione di moto d’epoca e musica rock con il gruppo Soundgarage.

Dall’altro capo della città piazza Sordello sarà animata dalle note rock dei gruppi Earth Jam e i Turn off fire di fronte ai bar Gonzaga e Sordello.

In via Cavour di fronte all’Alibi Café rock per tutti i gusti con le band mantovane  Guerrilla Republic, Streetlights, Supernova e Yellow Rats.

In piazza Alberti alle 21 sarà protagonista ABEO con lo spettacolo “1,2,3…MUSICA E’“ proposto dall’associazione per sostenere i propri progetti. Durante la serata, condotta da Armando Madella affiancato da Mary Artioli e Cristina Pimazzoni, si esibiranno dodici cantanti solisti e la ballerina Noemi Diliberto; sul palco anche la comicità del gruppo teatrale “Sister Act”.

Ancora musica in piazza Canossa con note jazz soul e la tribute band dei Pink Floyd Pink Pong Live, in via Verdi davanti al Caffè Verdi con il Dj Julio Marcari, mentre via Galana diventerà un salotto d’arte con l’esposizione di dipinti e opere di artisti contemporanei.

In piazza Mantegna suoneranno le band Motel Siffredi e This Place; atmosfere argentine invece in piazza Concordia, dove Anna Ceron e Fedele Pastore del gruppo Aperi Tango Libre inviteranno tutti i presenti a partecipare alla “Milonga tango”.

In via Giustiziati il negozio di ceramiche a sgraffio rinascimentale La corte dei Gonzaga proporrà il laboratorio con la creta in una suggestiva ambientazione medievale e assieme all’Hosteria Leoncino Rosso organizzerà una cena a lume di candela con piatti della tradizione mantovana, il tutto accompagnato da musiche rinascimentali; sempre nella stessa via ci sarà spazio per l’esibizione di balli latinoamericani, mentre in via Spagnoli si esibirà la seconda orchestra della Scuola di musica Luisa Malaspina.

Sempre in via Spagnoli e in via Goito torna il mercatino di Arte e ingegno con le bancarelle degli hobby creativi e delle arti manuali, mentre alla Loggia del Grano saranno servite specialità gastronomiche del territorio; lo stand di Ingrid presso il Bar Olè di Via Goito proporrà invece panini, salsicce e buona birra.

Tornano anche i percorsi turistici in notturna proposti dall’Associazione Guide Turistiche Rigoletto aderente a Confcommercio Mantova.

Due gli itinerari in programma: “Il percorso medievale delle torri” e “La reggia dei Gonzaga”. Il primo itinerario guida i visitatori alla scoperta delle molte torri che caratterizzano il celebre skyline della città, mentre il secondo propone una passeggiata tra i cortili e le piazze del maestoso complesso di Palazzo Ducale, reso ancora più affascinante dalle atmosfere notturne. Il costo è di cinque euro a persona, con sconti per le famiglie (ragazzi gratis). Informazioni e prenotazioni: Tel. 0376 368917- cell. 349 1695413; email: casadelrigoletto@libero.it.

A questi si aggiunge il percorso “Eros sotto le stelle” proposto dalla cooperativa di servizi turistici Abacoop: una visita guidata “teatralizzata” al Museo di S. Sebastiano e alle sale di Palazzo Te, nei cui affreschi rivive una tensione erotica – quella che unì Federico II Gonzaga a Isabella Boschetti – continuamente citata. L’appuntamento è alle 18.30 alla villa giuliesca e si concluderà con un aperitivo offerto da Abacoop presso la sede di via F.lli Bandiera, 10. Il costo è di 13 euro a persona. Info e prenotazioni: tel 0376 1505174, abacoopmn@gmail.com

 

Vai alla descrizione completa del percorso EROS SOTTO LE STELLE

Vai alla descrizione completa dei percorsi turistici dell’Associazione Guide Turistiche Rigoletto

 

MN VIVE 5 luglio 2014 low